Ragazza ha rapporti con due bambini negli Usa: incastrata dai video

ragazza-rapporti-bambini-usa

Arriva degli Usa la terribile storia di una ragazza 18enne arrestata per aver costretto due bambini di 5 e 3 anni ad avere con lei rapporti che sarebbero poi stati filmati e diffusi su internet. Lakien D. Perry, residente a Sulphur nello stato della Louisiana, è stata infatti fermata dalla polizia con l’accusa di aggressione sessuale su minori e pedopornografia online. Gli agenti sono intervenuti a seguito di alcune segnalazioni e ora la giovane si trova nel carcere di Calcasieu.

Ragazza ha rapporti con bambini negli Usa

Stando a quanto riportato dagli organi di stampa locali, la 18enne avrebbe abusato di un bambino di 5 anni e di una bambina di soli 3 anni, riprendendo le violenze con il telefono e pubblicando poi i video su Instagram. Era stato proprio il suo account ad essere segnalato come potenzialmente pericoloso da parte della Louisiana State Police e dal National Center for Missing & Exploited Children, associazione che lotta contro lo sfruttamento e il maltrattamento dei bambini.

Le suddette segnalazioni hanno quindi fatto partire le indagini sulla 18enne, risultata protagonista di un video scambiato tra due utenti web risalente dal dicembre del 2019. Nel filmato vengono inequivocabilmente mostrate le violenze ai danni del piccolo di 5 anni.

Indagini ancora in corso

Successivamente gli inquirenti hanno rinvenuto anche i video i cui la giovane abusava della bimba di 3 anni che inviò in seguito ad un altro utente Instagram che tuttavia non è ancora stato identificato. In attesa che le indagini proseguano nel loro corso la ragazza è stata tradotta all’interno del carcere di Calcasieu, dal quale potrà eventulmente uscire dietro il pagamento di una cauzione che ammonta a 2,8 milioni di dollari decisa dal giudice Robert Wyatt.