Ragazze morte investite, i risultati dell'autopsia

webinfo@adnkronos.com

Sono morte sul colpo e non sarebbero state investite da altre auto: sono i primi risultati dell'autopsia svolta oggi sul corpo di Gaia e Camilla. La causa in particolare è stata lo sfondamento della scatola cranica provocato dall'impatto con l'auto guidata da Pietro Genovese. Sui corpi sono presenti diverse fratture ma non segni di trascinamento, per questo non dovrebbero essere state trascinate da altre auto. 

Incidente Roma, test: "Tasso alcolemico 1,4 per guidatore. Non negativo a droghe"  

"Era la mia forza", il dolore del padre di Gaia 

La madre di Camilla: "Voglio giustizia, non vendetta"