Ragazzino investito a Roma, preso pirata Dodicenne ancora grave ma stazionario

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - E' stato arrestato il pirata della strada che ieri pomeriggio ha investito un dodicenne a Torrevecchia.

L'uomo, un trentottenne pregiudicato, è accusato di omissione di soccorso e lesioni gravissime. Gli agenti della Questura di Roma lo hanno arrestato a casa della convivente la cui posizione è al vaglio degli inquirenti.

Quanto alle condizioni del 12enne sono stazionarie in un quadro di estrema gravità, fanno sapere fonti ospedaliere. Il piccolo è sempre ricoverato in terapia intensiva pediatrica in prognosi riservata.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno