Ragazzo impiccato a Roma: trovato nel Parco dell’Insugherata

ragazzo impiccato a roma

Macabro ritrovamento in un parco di Roma. Un ragazzo, presumibilmente tra i 20 e i 30 anni, è stato trovato impiccato a un albero nel Parco dell’Insugherata a Roma. Il corpo del ragazzo è stato rinvenuto intorno alle ore 15 del pomeriggio di ieri, martedì 8 Ottobre 2019, all’interno della Riserva Naturale nel quadrante Nord della Capitale.

Al momento non si conoscono ancora le generalità del ragazzo. Gli agenti stanno indagando sul caso per scoprire il suo nome. A fare la scoperta del corpo è stato un passante il quale, ha chiamato i soccorsi non appena ha notato il ragazzo. Immediatamente sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 e gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Primavalle. Ma ormai era troppo tardi.

Ragazzo impiccato a Roma

Purtroppo, ogni tentativo di salvare la vita al giovane si è rivelato inutile: i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La polizia scientifica ha svolto tutti i rilievi del caso per poter ricostruire l’esatta dinamica degli eventi e scoprire qualche dettaglio in più sulla vicenda e la presenza di evenutali testimoni. L’ipotesi più probabile, al momento, è quella del suicidio.

Ovviamente, sono ancora del tutto sconosciute le cause che possono aver portato il ragazzo a commettere un gesto simile. Solo il proseguo delle indagini può far luce su quanto accaduto. Attualmente, la salma del giovane si trova obitorio in attesa di essere sottoposta ad per ulteriori esami. Per fare maggiore chiarezza sul decesso sarà necessario attendere i risultati dell’autopsia che verrà disposta nei prossimi giorni.