Ragazzo senza veli a Londra, a parte un dettaglio a prova di Covid

·1 minuto per la lettura
Londra: uomo nudo in giro, indossa solo la mascherina
Londra: uomo nudo in giro, indossa solo la mascherina

Uomo nudo a Londra, passeggia per Oxford Street come se nulla fosse, su quella che è la via principale dello shopping londinese. Completamente senza abiti, indossa solo una mascherina per coprire le sue parti intime, a mo’ di perizoma.

GUARDA ANCHE: Naomi Campbell senza veli in metropolitana durante il Coronavirus?

Londra, uomo nudo per le strade

L’uomo in questione altri non è che Tim Shieff, 32 anni, campione del mondo di Parkour, sport estremo e molto originale che consiste in una corsa a ostacoli per le città, arrampicandosi e saltando tra i palazzi e sui muri. Da qualche giorno, a Londra è obbligatorio l’uso della mascherina nei luoghi pubblici e il giovane ha voluto dimostrare di aver preso alla lettera le indicazioni del Governo, a modo suo.

Tim è sempre stato un personaggio molto provocatorio, non è infatti la prima volta che si mostra senza veli in pubblico. Nel 2014 appariva nudo in alcuni scatti, anche in stile Parkour, ritratto dal fotografo ed ex collega Jason Paul, in occasione di una raccolta fondi a scopo di beneficenza indetta dallo chef Jamie Oliver.

Coronavirus e regole a Londra

Questa bravata però, ha un ché di provocatorio e arriva dopo la notizia di risse tra i clienti di alcuni supermercati britannici. Questi, infatti, si sarebbero rifiutati di indossare le mascherine all’interno dei negozi, facendo sì che la situazione degenerasse in breve tempo. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, le catene Sainsbury’s Asda e Costa Coffee non si preoccupano molto di far rispettare le norme anti Coronavirus, in particolare sull’uso della mascherina, mentre da McDonald’s si rischia di essere cacciati dal ristorante se non la si indossa.