Raggi: Ama faccia chiarezza dopo servizio Le Iene su lavoratori

Red/Cro/Bla

Roma, 25 nov. (askanews) - "Il nostro atteggiamento nei confronti di chi non fa il proprio dovere è sempre stato fermo: chi sbaglia paga. Ho chiesto ad Ama di fare immediatamente chiarezza, anche attraverso un'indagine interna, su presunti comportamenti scorretti da parte di alcuni dipendenti dell'azienda. Ho chiesto inoltre, qualora fossero confermate le irregolarità mostrate dal servizio de Le Iene, di procedere con i dovuti procedimenti disciplinari. La professionalità dei tanti onesti lavoratori Ama non può e non deve essere oscurata da episodi che, se confermati, sarebbero gravissimi". Lo scrive su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo il servizi de Le Iene andato in onda ieri sera.