Raggi: Atac, Tar ha respinto il ricorso Agcm contro proroga -2-

Cro/Ska

Roma, 7 feb. (askanews) - Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso presentato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) contro la proroga dell'affidamento alla società Atac del servizio di trasporto pubblico locale di Roma. La sentenza conferma la legittimità, quindi, degli atti amministrativi approvati dall'Assemblea capitolina.

Secondo il Tar il ricorso non è fondato e va respinto. La delibera di Roma Capitale non vìola la normativa europea relativa ai servizi di trasporto pubblico (art. 5 paragrafo 5 del Regolamento n.1370/2007), e quindi, i giudici riconoscono la legittimità della proroga per "evitare un pericolo imminente di interruzione del servizio Tpl" a favore "dell'interesse pubblico da salvaguardare".

Per la Sindaca di Roma Virginia Raggi la strada intrapresa per risanare Atac è l'unica percorribile. La sentenza del Tar rafforza la scelta di quest'amministrazione e rappresenta una vittoria per tutti i cittadini.