Raggi a cronisti: attivisti accalorati con voi ma clima tranquillo

Bar

Napoli, 13 ott. (askanews) - Una dichiarazione ai giornalisti per stemperare la tensione dopo l'aggressione pomeridiana dei suoi fans a cronisti e cameramen. E' la scelta fatta dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, al termine dell'intervento sul palco di Italia a 5 stelle. "Io credo questo: noi siamo in un clima tranquillo. L'importante è che tutti ci diamo spazio. Come avete visto io prima ho parlato con voi, poi c'erano delle persone che mi volevano, adesso abbiamo ritrovato un angolo nel quale parlare, io sono contenta di questo".

"Mi dispiace molto" ha detto a proposito del clima ostile col quale alcuni gruppi di attivisti e simpatizzanti M5S hanno accolto i giornalisti nella kermesse napoletana. "Io credo - ha aggiunto - che loro abiano voglia semplicemente di stare con noi. Sanno che voi mi potete raggiungere in ogni momento, io sono al Campidoglio o in giuro per Roma e vi rispondo sempre con tranquillità. Questa è l'occasione nella quale anche persone che vivono in città diverse possono vederci e confrontarsi con noi quindi credo che sia tanto il desiderio di stare con noi che sdi possono sentire delle parole un po' accalorate. Ma se riusciamo a ritagliarci degli spazi per stare traq noi attivisti non accade nulla, dobbiamo imparare a gestire meglio i tempi".