Raggi: "Il Comune acquisterà immobili da convertire in case popolari"

"Acquisteremo immobili disponibili in città, li convertiremo in alloggi popolari e provvederemo alla manutenzione di quelli già esistenti, grazie ad uno stanziamento iniziale di 86 milioni di euro". Lo scrive su Twitter il sindaco di Roma, Virginia Raggi.

"A Roma ci sono tante persone che da anni aspettano una casa popolare", ha aggiunto Raggi in un post su Facebook. "Allo stesso tempo ci sono centinaia di immobili sfitti o invenduti. Un paradosso a cui iniziamo a mettere fine grazie a un provvedimento approvato in Giunta", continua il sindaco.

"Semplifichiamo anche la procedura per l'acquisto delle abitazioni, in modo tale da renderla più rapida", aggiunge Raggi. "Continuiamo a sostenere i nostri cittadini dando risposte concrete a tutte le persone in condizioni di disagio economico e sociale, la cui situazione è stata ulteriormente aggravata dall'emergenza sanitaria", conclude.