Raggi: nuove incursioni contro proprietà Ama, Roma sotto attacco

Glv

Roma, 23 lug. (askanews) - A Roma "ancora attacchi vigliacchi ai beni pubblici, ancora azioni 'inspiegabili' e misteriose incursioni contro le proprietà di Ama". Lo afferma la sindaca della capitale Virginia Raggi, sottolineando che "nella notte, i 'soliti ignoti' si sono introdotti all'interno degli uffici dell'azienda al Verano".

"Come se non bastassero - scrive Raggi su facebook - gli oltre 800 cassonetti dati alle fiamme, la distruzione del Tmb Salario, quella parziale di Rocca Cencia e le conseguenti difficoltà che la città, pian piano, si sta lasciando alle spalle".

"Roma è #SottoAttacco - aggiunge la sindaca - ma a questi signori voglio ricordare che non ci facciamo intimorire: arriveranno le denunce e, ne sono certa, anche i provvedimenti dell'autorità giudiziaria. Sono vicina ai tanti operatori di Ama che ogni giorno lavorano con grande impegno per pulire le strade e gestire i cimiteri della città".