Raggi presenta recupero partecipato ex scuola Tor Marancia

Sis

Roma, 1 lug. (askanews) - Firmato oggi in Campidoglio il protocollo che avvier la riqualificazione di una ex scuola a Tor Marancia: diventer un centro culturale popolare polivalente che ospiter al suo interno anche la scuola di danza e di canto corale dell'Opera di Roma. A sottoscriverlo, con la sindaca di Roma Virginia Raggi, l'assessora al Lavori pubblici capitolini Linda Meleo, l'assessore all'Urbanistica Luca Montuori, il presidente dell'VIII Municipio Amedeo Ciaccheri e il sovrintendente del Teatro dell'Opera di Roma Carlo Fuortes. La particolarit di questa progettazione , soprattutto, nella genesi: la prima opera pubblica cittadina realizzata attraverso il processo partecipativo #RomaDecide che, ha spiegato l'assessore Montuori "ha selezionato 131 proposte sulle 213 arrivate. Tra queste 80 hanno ricevuto un risultato positivo di fattibilit a fronte di 2256 voti di espressione dei cittadini".

Il presidente Ciaccheri, nel corso della conferenza, ha avanzato una proposta sulla dedica della struttura: "Sarebbe un bel segnale dedicarla alla memoria di Nicola Stame, tenore partigiano, arrestato nel'39 al Teatro dell'Opera, poi riarrestato e portato a via Tasso e fucilato alle Fosse Ardeatine".

(segue)