Raggi risponde a Salvini: "È solo un gran chiacchierone, non ha mai lavorato"

Virginia Raggi risponde a Matteo Salvini

Si fa sempre più velenoso lo scontro verbale tra Matteo Salvini e Virginia Raggi. La sindaca di Roma ha risposto al leader della Lega che l’aveva invitata nuovamente a dimettersi, lanciandosi in una vera e propria battaglia contro di lei. L’esponente dei 5 Stelle ha usando parole molto dure nei confronti dell’ex ministro dell’Interno.

L’attacco della Raggi

"Salvini? Io credo che se potessero rispondere alcuni psicologi direbbero che probabilmente è ossessionato". Virginia Raggi replica così agli attacchi del leader del Carroccio, sfogandosi ai microfoni della trasmissione "Da noi... a ruota libera" condotta da Francesca Fialdini e che andrà in onda domenica 20 ottobre su Raiuno.

"Quando sento Salvini parlare di dimissioni - ha spiegato la sindaca pentastellata - le rispedirei al mittente: dimettiti tu! Poi penso anche: dimettersi da cosa? Perché è una persona che, per quanto mi riguarda, non ha mai lavorato, in 26 anni ha cambiato solo poltrone. Un gran chiacchierone, pochi fatti".

LEGGI ANCHE: Salvini al deposito Atac, ironia Raggi: "Miracolo, ha preso il bus"

Nel corso dell'intervista, Virginia Raggi ha anche parlato di elezioni, negando l'eventualità di un'alleanza a Roma tra Pd e M5s. Poi ha commentato l’operato dell’attuale premier: "Ho tifato molto perché nascesse il governo Conte due. Io conosco Giuseppe Conte, è una persona eccezionale, di grandi valori e grandi principi, molto molto determinato quindi non posso che fargli i migliori in bocca al lupo. Sta facendo un lavoro enorme".

Quanto alla possibilità di un secondo mandato, la sindaca ha risposto: "Non mi appassiona il tema delle poltrone, mi appassiona molto invece il lavoro, quello che sto facendo... si va avanti!".

GUARDA ANCHE - Salvini in piazza contro Raggi: Dimettiti”