Rai: Anzaldi (Iv), 'cda faccia trasparenza su compensi opinionisti' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "La risposta della Rai aggiunge anche che ‘è naturale che, laddove vi siano giornalisti rappresentati da agenti o procuratori, ci sia un’attività di supporto da parte delle relative agenzie’. È la conferma che a gonfiare i super compensi ad alcuni giornalisti contribuiscano anche le percentuali agli agenti? È normale che una trasmissione di informazione ricorra agli agenti dello spettacolo per invitare un commentatore ad esprimere la propria opinione? Esiste un mercato sotterraneo degli agenti e degli ospiti foraggiato con i soldi del canone dei cittadini?".

"Dalla Rai nominata dal presidente Draghi, che ha sempre fatto della trasparenza la cifra dei suoi incarichi pubblici, è lecito attendersi una reale chiarezza su questi aspetti, anche perché molti telespettatori ignorano che gli opinionisti che vedono ogni settimana in prima serata su alcune trasmissioni del servizio pubblico siano lautamente retribuiti. È opportuno farglielo sapere”, conclude l'esponente di Iv.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli