Rai, Anzaldi (Iv): se ha ragione Fazio, perch pagare canone?

Pol-Afe

Roma, 19 giu. (askanews) - "Se vero quello che dice il conduttore Fabio Fazio, se davvero 'impossibile produrre internamente in Rai', tanto che lui ha preteso di produrre 'Che tempo che fa' con una sua societ esterna, allora la Rai che la paghiamo a fare? Se davvero la tv pubblica sarebbe incapace di produrre con le proprie professionalit, allora che ci stanno a fare? Peraltro se questo ragionamento fosse vero, non si capisce come possano andare in onda le (poche) produzioni interne". Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.

"L'Usigrai, l'amministratore delegato Salini, il Cda, il consigliere dei dipendenti Lagan - prosegue Anzaldi - non hanno nulla da dire? Davvero si pu andare avanti con l'esternalizzazione di conduttori, produzioni, maestranze, registi, dando in mano a pochi agenti e poche societ di produzione quote da centinaia di milioni di euro del canone dei cittadini?".