Rai, Anzaldi (Pd): promossa testimone nozze di deputato leghista

Pol-Afe

Roma, 7 ago. (askanews) - "La promozione a Rai1 da inviata a conduttrice per Simona Arrigoni, testimone di nozze di un deputato leghista, è l'ennesima umiliazione alle risorse interne della Rai, i precari, i tanti giornalisti interni lasciati senza incarico. Dopo l'assunzione da esterna, ora arriva la promozione a conduttrice di una rubrica all'interno de 'La Vita in diretta': è il segnale che per Arrigoni, testimone di nozze al matrimonio del deputato della Lega Liuni, si prepara anche un'assunzione anche per la stagione ordinaria del palinsesto di Raiuno? E gli interni?". Lo scrive su facebook il deputato del Partito democratico e segretario della commissione di Vigilanza Rai, Michele Anzaldi.

"Con la direttrice Teresa De Santis, a Rai1 si è verificata - prosegue Anzaldi - una costosa infornata di esterni, peraltro tutti contraddistinti dalla vicinanza a Salvini e alla Lega (Poletti, Bacchiddu, Arrigoni...). Come vengono selezionate le professionalità nella Rai di M5s e Lega, per curriculum o per vicinanza politica o addirittura familiare?".