Rai, Capitanio (Lega), il Pd al Tg2 è il partito con più spazio

Tor

Roma, 6 ago. (askanews) - - "Purtroppo il Pd non ha nessun esponente in grado di leggere i dati dell'Osservatorio di Pavia o si affida a chi li manipola maldestramente. Secondo gli zingariani il Tg2 sarebbe un giornale monocolore, peccato che il Pd al tg2 sia, secondo i dati dell'Osservatorio di Pavia, il primo partito anche più della Lega che ha ottenuto il 34% alle europee". Lo dichiara Massimiliano Capitanio segretario della Lega della Commissione di vigilanza Rai.

"Al tg2 - riferisce- nel mese di luglio il Pd è più alto del tg1 e nel prime time al tg2 il Pd è al 18,5 ben più alto della Lega al 10,2 e riceve più attenzione di quanto ne abbia su tg1 e tg3. Quanto ai leader e a Zingaretti, chi legge i dati é rimandato a settembre: é infatti evidente l'omissione fraudolenta delle presenze di Calenda, Marcucci, Renzi, De Micheli, Delrio ed altri esponenti del Pd, non é un problema giornalistico se il Pd ha 30 leader e non un unico, carismatico Capitano. Se preferiscono l'unica presenza di Zingaretti basta dirlo, da giornalisti sappiamo come avviene e le richieste e le centinaia di messaggi ricevuti da ogni collega per sostenere questa o quella presenza. Inviteremo tutti i direttori di Tg a dar spazio ai soli segretari e tanti auguri a Pd e company".