Rai, a “Cartoons on the Bay” i giovani autori dell’animazione italiana

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Pescara, 3 giu. (askanews) - "La paura diventa coraggio": è questo il tema del concorso "Animiamoci", indetto da Rai Ragazzi, ANICA e Videocittà e rivolto ai giovani talenti dell'animazione italiana. I cinque cortometraggi vincitori, prodotti con la collaborazione delle imprese aderenti a Cartoon Italia e di Asifa Italia, sono stati presentati in anteprima oggi a Pescara, in occasione del festival dell'animazione promosso dalla Rai e organizzato da Rai Com.

La vetrina internazionale ha ospitato i cinque cortometraggi, ideati da nove giovani autori, sei ragazze e tre ragazzi, tutti sotto i 35 anni, che testimoniano la vitalità di un settore audiovisivo in crescita, quello dei cartoni animati italiani. I film sono stati introdotti in video dal presidente di Anica, Francesco Rutelli, e in sala dal direttore di Rai Ragazzi, Luca Milano, dalla presidente di Cartoon Italia, Anne-Sophie Vanhollebeke, dal presidente di Asifa Italia, Marino Guarnieri e dalla delegata di Anica Servizi, Rossella Mercurio. Le cinque opere saranno prossimamente diffuse in prima visione su Rai Gulp e RaiPlay.

ANIMIAMOCI Una produzione Rai Ragazzi -Anica In collaborazione con Videocitta'-CartoonItalia-Asifa

BLU di: Daniela Cerbone-Francesca Lupi-Lucia Jose Parvolo produzione esecutiva :MAD entertainment

LA MAGIA DEL CORAGGIO di: Francesca Morea- Antea Tramontano produzione esecutiva: Rainbow CGI Animation Studio

LUCIA NELLA NOTTE di: daniele Zen- Vernante Pallotti produzione esecutiva: T-Rex Digimation

IL PICCOLO GALAGO SENEGALESE di: Anita Verona - Riccardo Pezzuolo produzione esecutiva: Studio Pandora

QUALCUNO HA DETTO MOSTRO di: Francesco Forti produzione esecutiva: Ibrido Studio

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli