Rai: Di Pietro, e' un golpe e una truffa, Schifani ne rispondera'

Roma, 5 lug. (Adnkronos) - ''Siamo di fronte a un vero e proprio golpe. E' stato cambiato il collegio elettorale mentre erano in corso le votazioni: una lesione inaccettabile della democrazia. Una truffa a cui il presidente del Senato si e' prestato e per questo dovra' risponderne''. Lo afferma in una nota il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, commentando l'elezione dei sette membri del nuovo Cda della Rai. ''Il signor Berlusconi, proprietario di Mediaset, tira ancora -aggiunge l'ex pm- i fili in questo Parlamento: vuole indebolire irrimediabilmente il servizio pubblico, per garantirsi il controllo di tutti i principali mezzi radiotelevisivi, in modo da pilotare l'informazione e favorire gli interessi economici della sua azienda".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno