Rai, FdI: in Vigilanza interrogazione su Report

Pol/Arc

Roma, 7 nov. (askanews) - "Per quali ragioni la trasmissione Report, nel servizio andato in onda in prima serata su Rai3 riguardo presunte anomalie nei social di Giorgia Meloni, ha diffuso dichiarazioni palesemente false peraltro facilmente riscontrabili? E perchè gli autori di Report non hanno garantito il contraddittorio a Giorgia Meloni scrivendo per chiedere informazioni e riscontri, così come vuole il codice deontologico del giornalismo d'inchiesta? E, infine, la Rai e Report sono a conoscenza che Alessandro Orlowski, dalle cui analisi hanno desunto i dati, è un attivista che si dichiara pubblicamente avverso alle tesi politiche sostenute da Giorgia Meloni? Esistono, per caso, rapporti economici fra Orlowski e la stessa Rai?". A chiederlo in un'interrogazione presentata nella Commissione parlamentare di Vigilanza sulla Rai, i componenti di Fratelli d'Italia della Commissione Daniela Santanchè e Federico Mollicone.

Sotto accusa, quindi, i dati mandati in onda dalla trasmissione Report che Fratelli d'Italia ha riscontrato essere "errati o comunque comunicati in modo mistificatorio". Da qui la denuncia degli esponenti di FdI con la richiesta alla Rai di "riparare alla evidente violazione del pluralismo e del dovere di imparzialità del servizio pubblico".