Rai, Fico: serve nuova legge, cda non sia scelto da governo

Lsa

Roma, 29 nov. (askanews) - Per la Rai "serve con urgenza una nuova legge. Bisogna far sì che il Consiglio di Amministrazione, soprattutto il presidente e l'amministratore delegato non siano scelti dal governo, come avviene ora". Lo ha affermato il Presidente della Rai, Roberto Fico, durante un punto stampa a Matera. Quanto alle nomine interne alla Rai, Fico ha aggiunto che "devono essere decise dal Consiglio di Amministrazione e dall'amministratore delegato. Se qualcuno chiede un suggerimento alla politica, oppure la politica vuole dare suggerimenti, i leader politici dovrebbero rispondere che il Cda è indipendente e che spetta ad esso decidere. Poi si giudica alla fine del mandato. Questo - ha concluso - è l'unico modo che io conosca per gestire la Rai garantendo indipendenza e meritocrazia".