**Rai: Foa, 'ottimo bilancio Raiplay, centrato target giovani e sostegno cultura durante Covid**

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"All'inizio della consiliatura abbiamo evidenziato l'urgenza di colmare il gap digitale accumulato dalla Rai Ebbene il bilancio di questa nuova versione di Raiplay è estremamente soddisfacente". Lo sottolinea il presidente della Rai, Marcello Foa, durante la conferenza stampa dedicata proprio alla piattaforma digitale della Rai.

"Raiplay - rmarca Foa - non è più soltanto la piattaforma su cui si possono vedere i programmi persi in televisione, ma è un vero e proprio canale digitale che prende forma e identità di mese in mese. Un punto di orgoglio per tutta l'Azienda così come lo è stato durante il periodo di lockdown dovuto al Covid, nel quale tanti hanno scoperto Raiplay e l'hanno apprezzata. E i dati dimostrano che il pubblico è stato molto più ambio rispetto a quello tradizionale: la piattaforma è stata apprezzata dai bambini fino agli anziani con un forte interesse da parte dei giovani, a conferma chel' idea di puntare su questa piattaforma è stata giustissima e siamo andati oltre le aspettative. E ringrazio la direttrice Capparelli e tutto il team perché grazie a Raiplay in un periodo segnato dal Covid abbiamo sostenuto il mondo della culturale tuti coloro che sono abituati ad andare a teatro e ai concerti".

"So che Salini ci crede quanto e più di me. Questo non è traguardo, ma è un nuovo inizio che porterà la Rai a essere protagonista anche nel mondo competitivo delle piattaforme digitali", ha concluso il presidente Foa.