Rai, Gasparri: Pd vuole soffocare voci non allineate

Pol/Gal

Roma, 11 gen. (askanews) - "Il Pd ha storicamente occupato la Rai oltre ogni decenza, facendone addirittura una dependance della sua struttura di partito. Utilizza quotidiani per azioni di mistificazione che confondono palesemente lo share con la platea degli ascoltatori. Il tentativo vero è quello di soffocare le pochissime voci non allineate al dominio della sinistra come il tg2 confondendo lo share con il numero dei telespettatori mentre i dati veri segnalano una sostanziale tenuta e la crescita nelle nuove edizioni". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI).