Rai, Gelmini: da Di Matteo solite farneticanti teorie su Berlusconi

Pol-Afe

Roma, 3 nov. (askanews) - "Da Nino Di Matteo le solite farneticanti teorie che, purtroppo, da 25 anni accompagno la storia politica del presidente Silvio Berlusconi. Ancora una volta ridicole accuse, richiami inquietanti alla Mafia e a Cosa Nostra, supposizioni infamanti, e nulla piu. Solo illazioni inaccettabili e insultanti. Una minoranza della magistratura ha ormai da decenni un unico e deplorevole obiettivo: tentar di delegittimane e distruggere l'avversario politico di turno. Una tristezza infinita, un cortocircuito permanente per il nostro Paese". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.