Rai, Iv-Pd: Agcom si occupi mancato rispetto pluralismo sindacale

Pol/Arc

Roma, 18 nov. (askanews) - "Come componenti della commissione di Vigilanza Rai abbiamo ricevuto dalla Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, la lettera inviata al presidente Barachini. La Cisl lamenta il mancato rispetto del pluralismo sindacale da parte della Rai, in particolare Rai3, che ha dato ripetutamente voce nelle ultime settimane solo a una sigla sindacale. Si tratta di una questione denunciata più volte non solo di recente ma anche negli anni passati. Vi chiediamo di valutare la questione, per verificare se ci siano profili di competenza per l'Agcom, anche alla luce dello specifico monitoraggio del pluralismo sociale che viene effettuato mensilmente dall'Authority". E' quanto scrivono i componenti della commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi (Italia Viva, segretario della commissione) e Carla Cantone (Partito democratico), in una lettera inviata al presidente dell'Agcom Cardani e ai commissari Martusciello, Morcellini, Nicita e Posteraro, alla quale hanno allegato la lettera inviata dalla Cisl al presidente della commissione Barachini.