Rai, Morelli (Lega): Pd mette a cuccia Ad, banderuola nelle loro mani

Pol/Gal

Roma, 13 gen. (askanews) - "È ufficiale, dopo giorni di preparazione mediatica e fake news sugli ascolti in stile DDR, comincia l'occupazione militare del Pd in Rai. Merito dell'ad dell'azienda che, dopo aver di fatto messo a tacere le professionalità che potevano arricchire la tv di Stato, prendendo ordini dai produttori, ora ha aperto ufficialmente le porte al Partito Democratico. Proprio lui che si vantava di avere un'enorme autonomia rispetto alla politica dimostra di essere una banderuola nelle mani del Pd". Così in una nota Alessandro Morelli, deputato e responsabile Editoria della Lega.