Rai, Mulè (Fi): siamo ad anarchia informativa

Pol-Afe

Roma, 3 nov. (askanews) - "Oramai in Rai siamo all'anarchia informativa: oggi pomeriggio è stato il turno di Rai Tre di incaricarsi di lordare impunemente Silvio Berlusconi attraverso un'intervista a un magistrato nella trasmissione di Lucia Annunziata". Così, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mulé.

"Accostare il presidente Berlusconi e Forza Italia addirittura alle stragi di Cosa Nostra degli anni Novanta - aggiunge - merita solo un'espressione: fa schifo. Perché significa bestemmiare la storia e l'impegno di Berlusconi, dei governi a sua guida e di Forza Italia per fare in modo di arrestare i boss e far pagare ai mafiosi in carcere ogni loro responsabilità. Un impegno straordinario che oggi non ha trovato spazio in Rai, neanche sotto forma di dubbio, durante l'inginocchiamento davanti al magistrato intervistato. Questa Rai delle marchette al governo e della crocifissione dell'opposizione merita la stessa espressione dell'intervista di oggi: fa schifo".