Rai, ok unanime cda a Salini su giro di vite su policy agenti

Pol/Tor

Roma, 17 giu. (askanews) - L'amministratore delegato della Rai Fabrizio Salini, ha incassato l'ok unanime del Cda nella riunione di oggi pomeriggio a viale Mazzini sulla policy agenti. Lo si appreso a viale Mazzoini.

"Rispettando le linee guida dell'Agcom e della commissione di Vigilanza", come sottolineano in Rai, in base alla nuova policy dell'azienda i produttori non potranno essere agenti di artisti che lavorano alla stessa produzione. E ogni agente non potranno rappresentare pi del 30% degli artisti nella stessa produzione.