Rai, Paxia (M5s): far luce su affidamento produzioni esterne

Pol-Afe

Roma, 23 giu. (askanews) - "Ho depositato un'interrogazione al Presidente e al Direttore generale della Rai riguardante le procedure di affidamento degli appalti delle produzioni esterne del servizio pubblico". Lo afferma la deputata del MoVimento 5 Stelle, Maria Laura Paxia, membro della Commissione Vigilanza Rai.

"Di recente alcune testate giornalistiche hanno pubblicato analisi e dati che riguardano le produzioni affidate dalla Rai alle societ private. Pare che una sola di queste si sia aggiudicata circa il 70% degli appalti esterni in questione che corrisponde a ben 1.923 ore di trasmissioni andate in onda sui tre canali principali: Rai 1, Rai2 e Rai - prosegue Paxia -. Inoltre, anche l'Unione Sindacale Giornalisti Rai - Usigrai, ha recentemente espresso perplessit su queste modalit di affidamento, che potrebbero mettere a rischio il pluralismo televisivo del principale attore culturale del nostro paese".

"Ritengo che la questione meriti un approfondimento maggiore, in virt della trasparenza e della credibilit che deve caratterizzare l'operato del servizio pubblico e che, mi auguro, possa garantire in futuro la presenza di pi voci che valorizzino la creativit e le capacit produttive. Mi aspetto risposte che facciano luce sull'intera questione", conclude Paxia.