Rai, Pd: al Tg1 non sanno differenza tra sciiti e sunniti

Pol-Afe

Roma, 5 gen. (askanews) - "Nella Rai sovranista oltre ad essere rimasti indietro con le lancette a equilibri di pluralismo precedenti, con un Salvini e la Lega che strabordano negli spazi di informazione, si rendono ridicoli con una infografica andata in onda nel Tg1, il principale telegiornale del servizio pubblico, che in maniera vergognosa confonde sciiti e sunniti e le rispettive presenze nei paesi del Medioriente. Ormai un'azienda, la Rai, allo sbando e senza alcun tipo di controllo da parte dei vertici. Si dimettano tutti ma prima chiedano scusa per la pessima qualità dell'informazione e per il danno che stanno facendo alla qualità del servizio pubblico vhe peggiora giorno dopo giorno". Così in una nota il vicecapogruppo del Pd alla Camera dei Deputati Michele Bordo.