Rai: Romano (Pd), 'da ‘Ballando con le stelle’ pessimo esempio, Fuortes intervenga'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – “Dopo il caso di Mietta, un altro concorrente di Ballando con le Stelle risulterebbe non vaccinato. Un pessimo esempio di Servizio Pubblico Radiotelevisivo, nel momento in cui la stragrande maggioranza degli italiani sta accogliendo con grande serietà e senso di responsabilità la campagna vaccinale attraverso la quale il nostro paese sta uscendo dalla fase più grave della pandemia”. Lo afferma Andrea Romano, deputato Pd e membro della Commissione di Vigilanza Rai, a proposito della notizia secondo la quale un aspirante ballerino del talent show Rai Ballando con le Stelle risulterebbe non vaccinato.

“A questo punto – prosegue Romano – è indispensabile che intervenga direttamente l’amministratore delegato della Rai Carlo Fuortes, pretendendo che tutti i programmi del Servizio Pubblico accettino solo ed esclusivamente ospiti e collaboratori che siano vaccinati. Non è tollerabile che proprio dalle trasmissioni Rai arrivi nelle case degli italiani un messaggio di ambiguità e irresponsabilità: il contrario di quello che serve oggi, per garantire a tutti noi il ritorno alla normalità, la tutela della salute pubblica e il pieno recupero di quelle libertà che la pandemia ci ha tolto”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli