Rai, Salini sblocca le nomine dei vicedirettori di Raiuno

Red

Roma, 19 lug. (askanews) - Nomine di vicedirettori di Raiuno. Secondo quanto scrive Primaonline, l'ad della Rai Fabrizio Salini avrebbe sbloccato le nomine dei vicedirettori di Raiuno venendo incontro alla richiesta dal direttore Teresa De Santis

Molti nomi già circolati nei mesi scorsi, come quello di Milo Infante che sale al rango di vicedirettore vicario di Raiuno con delega su Rubriche informazione e territorio. Giornalista e conduttore, da sempre vicino alla Lega, Infante è stato autore e conduttore dei talk 'L'Italia sul due' e 'Pomeriggio sul due', tornato a condurre Generazione giovani sulla seconda rete. Tra i vicedirettori new entry arriva come previsto Franco Di Mare. Giornalista e inviato di guerra e storico volto di Uno mattina, considerato vicino ai 5 Stelle, Di Mare sovrintenderà l' Approfondimento e le inchieste oltre a fare un suo programma di inchiesta al debutto in autunno sulla seconda serata di Raiuno.

Voluta con forza dalla De Santis, continua Primaonline, Maria Teresa Fiore lascia la direzione Palinsesto per assumere la vicedirezione di Raiuno con la responsabilità dell'Intrattenimento 2. Gasparriana di ferro, già vicedirettore alla Pianificazione di raiuno di epoca Mazza la Fiore prende di fatto il posto di Maria Teresa Fenu pensionatasi dalla Rai.

Secondo Primaonline, della vecchia squadra sono stati riconfermati nel ruoli Paola Sciommeri, già vicedirettore alla Pianificazione e Mezzi. E Claudio Fasulo già vicedirettore dell'Intrattenimento (Sanremo e grandi show) mentre escono di scena Patrizia Cardelli, ex vicedirettore al Palinsesto e Marketing e Ludovico Di Meo , ex vicedirettore responsabile di Uno Mattina, che dovranno essere ricollocati.