Rai, Schifani (Fi): preoccupante deriva propagandistica

Pol/Vlm

Roma, 21 ott. (askanews) - "In questi ultimi giorni abbiamo assistito ad una preoccupante deriva propagandistica della Rai con spazi e modalità che obbligano ad interrogarmi sull'osservanza dei pur minimi principi di imparzialità del servizio pubblico radiotelevisivo". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Renato Schifani, componete della Commissione di Vigilanza Rai.

"Prima il semi-monologo di Giuseppe Conte allo speciale del Tg1 che avrebbe dovuto essere dedicato alla crisi in Siria ma durante il quale si è lasciato che il premier esaltasse se stesso, poi l'intervista di Virginia Raggi nel corso del programma di Rai 1 'Da noi a ruota libera' che è ben presto degenerata in una esibizione auto-assolutoria del sindaco di Roma, denotano una grave anomalia alla quale va posto un freno il prima possibile", conclude.