Rai: Verducci, 'basta sacrificare informazione a intrattenimento'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 mag. (Adnkronos) – "In Commissione di Vigilanza l'Ad Rai Carlo Fuortes ha pronunciato parole importanti sulla natura del servizio pubblico. Ha scandito che serve un'informazione di approfondimento, che è l'opposto dell'intrattenimento". Così il senatore Francesco Verducci del Pd, membro della Commissione di Vigilanza Rai.

"Adesso si passi immediatamente ai fatti. Basta 'infotainment' e ibridazione di generi. Basta 'talk show' che sacrificano l'informazione all'intrattenimento e allo spettacolo, spesso luogo di disinformazione e stereotipi che nulla ha a che fare con il pluralismo. La Rai faccia in pieno servizio pubblico. L'informazione, in particolare, non può essere condizionata dalla ricerca spasmodica dello 'share' e degli ascolti. Il parametro di riferimento per l'informazione torni ad essere la qualità assoluta ed il rigore giornalistico dell'approfondimento".

"È assolutamente necessario che la Rai torni a distinguersi per credibilità ed autorevolezza. La qualità del servizio pubblico radiotelevisivo è imprescindibile per la qualità della democrazia. Questo tema editoriale è dirimente e dovrà essere il fulcro del prossimo contratto di servizio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli