Rai, Verducci: M5s vuole ucciderla e favorire oligopoli

Pol/Vlm

Roma, 18 lug. (askanews) - "M5S vuole uccidere la Rai. Dove non è riuscito Berlusconi, hanno intenzione di arrivare i grillini. La proposta di cancellare il canone è la morte del servizio pubblico. Evidentemente i grillini vogliono una tv solo commerciale, una succursale di Mediaset o di Netflix. Magari coi Tg confenzionati dalla Casaleggio Associati". Così il senatore Pd Francesco Verducci, della Vigilanza Rai e vicepresidente della Commissione Cultura.

"Come tutti sanno, è il finanziamento pubblico ad assicurare pluralismo e innovazione di contenuti. Pluralismo e innovazione che sono le caratteristiche del servizio pubblico, purtroppo oggi sotto attacco al tempo di Salvini e Di Maio. Abolire il canone sarebbe il colpo finale. Sarebbe l'apoteosi degli interessi e dei conflitti d'interesse degli oligopoli e dei grandi gruppi del capitalismo finanziario. Evidentemente questo vogliono i 5S, in sfregio alla nostra democrazia ed al diritto dei cittadini di avere un servizio pubblico radio-tv", conclude.