Rai, Verducci (Pd): certezze su stabilizzazione atipici

Rea

Roma, 9 giu. (askanews) - "Chiediamo che venga riattivata la procedura Rai per le assunzioni dei lavoratori atipici sospesa oramai quattro mesi fa per l'emergenza sanitaria. Chiediamo certezze sul completamento delle assunzioni entro il 2020 anche per candidati tecnici e programmisti atipici. Su questo ho depositato un'interrogazione in Commissione Vigilanza al presidente e all'amministratore delegato della Rai". Cos il senatore del Partito Democratico Francesco Verducci, vicepresidente della commissione cultura del Senato e componente della Vigilanza Rai.

"In particolare, chiediamo che l'azienda assicuri ai candidati ammessi alla selezione per collaboratori Rai 2019 un percorso di accesso alla stabilizzazione che, tenuto conto della pandemia da Covid-19, sia organizzato in una modalit semplificata allo stesso modo di quanto avviene per l'accertamento dei giornalisti professionisti atipici. Questo, nel rispetto del principio di pari opportunit tra i lavoratori, oltre che dell'articolo 24 del contratto di servizio in vigore, e per evitare ricorsi legali per il riconoscimento della condizione di lavoratori subordinati, gravando di conseguenza sul bilancio aziendale", conclude Verducci.