Rai: vigilanza, per il Cda si vota dalle 9 di domani a oltranza

(ASCA) - Roma, 4 lug - Terminato l'ufficio di presidenza

della commissione parlamentare di vigilanza sulla Rai.

Luciano Sardelli, del gruppo misto, lasciando i locali della

commissione, dichiara: ''Ci sara' un comunicato ufficiale ma

l'intenzione del presidente Sergio Zavoli e' di convocare il

seggio elettorale della vigilanza per domani mattina alle 9.

E poi si potrebbe votare a oltranza fino all'elezione dei 7

componenti del Cda dell Rai di nomina parlamentare''. Secondo

Sardelli, il presidente del Senato, Renato Schifani,

provvederebbe a sostituire il senatore Paolo Amato nella

Commissione di vigilanza con il senatore Pasquale Viespoli di

Coesione nazionale. In questo modo la rappresentanza del

centrodestra in commissione risulterebbe inalterata. Maurizio

Gasparri e Gaetano Quagliariello, presidente e vicepresidente

dei senatori del Pdl avevano posto il problema della

sostituzione di Amato dopo che quest'ultimo aveva annunciato

di votare nel Cda per Flavia Piccoli Nardelli, su cui in modo

trasversale erano confluiti ieri 5 voti.

Ricerca

Le notizie del giorno