Rai3: "Non ho l'età", Luciano e Antonella

Red/Ral

Roma, 29 gen. (askanews) - Giovedì 30 gennaio, in seconda serata Rai3 alle 23.35, una nuova, emozionante storia di Non ho l'età, il format ideato e prodotto da Panama Film che, attraverso i nuovi amori delle persone over 65, sta delineando sempre più una mappa sentimentale degli anziani del nostro Paese. Ma non solo questo: attraverso i racconti dei protagonisti viene infatti ricostruita pezzo dopo pezzo la storia italiana, quella minore, fatta di ricordi e sacrifici, di gioie e conquiste, di piccole vicende quotidiane che confluiscono nel grande corso della Storia. La seconda guerra mondiale, la resistenza, la ricostruzione, il boom economico, l'emigrazione, il lavoro minorile, le botteghe artigiane, la trasformazione del tessuto urbano, le crisi industriali, la questione femminile, gli anni di piombo, fino ad arrivare ai nostri giorni. Non ho l'età è un inno all'amore che non smette di sorprendere fino alla fine, ma anche un mosaico che rappresenta la storia italiana raccontata dal punto di vista della gente comune.

Luciano e Antonella, di San Donato Milanese, si sono conosciuti in una sala da ballo. Entrambi erano stati convinti ad uscire dai rispettivi amici. Entrambi stavano vivendo il lutto dei coniugi e avevano perso la gioia di vivere. Tra i due è stato subito un colpo di fulmine. Al termine della musica si sono appartati per chiacchierare e la condivisione del dolore li ha uniti dal primo momento. Oggi vivono tra San Donato Milanese e Saronno e non vedono l'ora di sposarsi in chiesa.