Raid aerei isrealiani sulla Striscia di Gaza, almeno un morto

Mgi

Roma, 2 nov. (askanews) - L'aviazione militare israeliana ha colpito numerosi obbiettivi nella Striscia di Gaza per rappresaglia dopo il lancio di razzi contro il territorio dello Stato ebraico: lo hanno reso noto fonti militari israeliane.

Secondo fonti sanitarie palestinesi il bilancio delle vittime è di almeno un morto e tre feriti; l'esrcito israeliano ha reso noto di aver voluto colpire obbiettivi di Hamas, al potere nella Striscia di Gaza, e di altri gruppi estremisti. (Segue)