Raid contro Aramco, Cina: "Irresponsabile" accusare senza prove -2-

Coa

Roma, 16 set. (askanews) - "Abbiamo preso nota di dichiarazioni rilevanti, riteniamo che sia irresponsabile incolpare chiunque prima di un'indagine adeguata e dei suoi risultati", ha detto la portavoce del ministero, Hua Chunying, aggiungendo che la Cina è contraria a "qualsiasi azione che capace di causare un'escalation".

"Speriamo che le parti si astengano da qualsiasi azione che possa provocare un'escalation e mostrare moderazione", ha commentato la portavoce.