Raid contro Aramco, Cina: "Irresponsabile" accusare senza prove

Coa

Roma, 16 set. (askanews) - La Cina considera "irresponsabile" incolpare chiunque degli attacchi alle strutture petrolifere saudite senza che vi sia stata un'indagine completa sull'accaduto: lo ha annunciato oggi il ministero degli Esteri di Pechino.

Sabato due strutture saudite dell'Aramco sono state attaccate con droni. Il segretario di Stato americano Michael Pompeo ha suggerito che l'Iran sia dietro gli attacchi, mentre Teheran ha respinto ogni accusa.(Segue)