Raid contro Aramco, Riad: decideremo risposta a fine indagine -2-

Coa

Roma, 13 ott. (askanews) - Gli attacchi con droni contro due impianti sauditi di Aramco, ad Abqaiq e Khurais, sono stati effettuati il 14 settembre. Danni significativi alle strutture hanno ridotto della metà la produzione giornaliera totale dell'Arabia Saudita.

Nonostante gli yemeniti rivendichino la responsabilità dell'operazione, l'Arabia Saudita e i suoi alleati ritengono che il vero responsabile sia l'Iran.