Rana: donati 2 milioni di piatti di pasta fresca ai bisognosi

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 apr. (askanews) - "Ravioli dolci con cioccolato, buoni dentro e buoni fuori": questo è il cuore dell'idea di mettere la pasta fresca al servizio di un progetto nazionale di solidarietà, realizzato da Rana per portare un pasto a chi è più in difficoltà. La campagna ha trasformato la spesa in un gesto di generosità, semplice ed autentico, raggiungendo un risultato oltre le aspettative: 2.136.456 di piatti di pasta fresca donati ai più bisognosi da ottobre 2020 a febbraio 2021. Si tratta di circa 267 tonnellate di prodotti Rana, che grazie ai 2.000 volontari e alle 7.600 strutture caritative unite nella rete della Fondazione, arrivano sulle tavole delle persone bisognose.

I consumatori che, con il loro semplice acquisto, hanno generato un'azione di generosità: per ogni confezione di Ravioli dolci con cioccolato acquistata, il Pastificio ha donato due confezioni di pasta fresca a Banco Alimentare. Una collaborazione quella tra Rana e il Banco Alimentare che ha avuto inizio nel 2016, con l'obiettivo di portare pasti freschi e di qualità a coloro che non possono permettersi di fare la spesa. Attraverso le campagne di solidarietà promosse in questi anni il Pastificio Rana ha raggiunto la cifra di circa 10 milioni di piatti di pasta fresca donati. Un traguardo documentato passo dopo passo: Rana, infatti, per ciascun progetto ha pubblicato tutte le bolle di consegna, cosicché i consumatori potessero seguire ogni confezione arrivata a destinazione.

Ma Rana non si ferma e prosegue il proprio impegno a sostegno dei più deboli. Mai come in questo periodo, infatti, l'indigenza segna una rapida crescita in Italia, registrando il valore più elevato dal 2005. Secondo le stime preliminari dell'Istat relative al 2020, infatti, sono 1 milione in più le persone che vivono in povertà assoluta rispetto all'anno precedente, per un totale di 5,6 milioni di individui che rappresentano il 9,4% della popolazione italiana.1

Rana sceglie quindi di essere accanto a chi è più in difficoltà in questo periodo, realizzando una e vera propria staffetta di solidarietà. Subito dopo aver concluso il progetto dei "Ravioli dolci con cioccolato", il 15 marzo Rana ha lanciato la nuova campagna "Rana - Giro D'Italia" che durerà fino a fine settembre. Ancora una volta Rana coinvolge i consumatori e per ogni prodotto della nuova gamma acquistato il Pastificio dona un prodotto fresco a Banco Alimentare.