Rapina in banca a Napoli: rubati 110mila euro

rapina banca napoli

Grande paura nella filiale del Credit Agricole sita in via Bartolomeo Chioccarelli, tra corso Umberto I e Porta Capuana, nel pieno centro di Napoli. Tre malviventi hanno fatto irruzione nella banca, creando il panico. La vicenda è accaduta nel pomeriggio di ieri, giovedì 28 Novembre 2019.

I rapinatori indossavano una tuta bianca. Il volto era scoperto. I tre sono riusciti ad entrare nella banca dopo aver scavato un tunnel nella rete fognaria e dopo aver aperto un buco nel pavimento dell’istituto di credito. Quando hanno fatto irruzione nella banca, al suo interno c’erano soltanto alcuni dipendenti. Dietro la minaccia di un’arma, si sono fatti consegnare il denaro, circa 110mila euro in contanti.

Rapina in banca a Napoli

Appena ottenuta la refurtiva, i tre rapinatori sono fuggiti dallo stesso tunnel utilizzato per entrare nell’istituto di credito. Fortunatamente, nessuno dei dipendenti è rimasto ferito. Sul posto immediatamente giunti gli agenti della Polizia di Stato per effettuare tutti i rilievi del caso. Le indagini sono in corso.

Un episodio simile era avvenuto anche il 22 Novembre 2019 presso la filiale della Unicredit di Aversa, nella provincia di Caserta. In quell’occasione i malviventi, per entrare in azione, avevano bloccato la strada con dei camion e utilizzato una gru per sradicare dalla parete lo sportello bancomat. Una volta entrati, avevano preso le cassette di sicurezza ed erano fuggiti. Da notare come la stessa modalità di rapina era stata tentata anche a Ottobre 2019 ad Afragola (Napoli), ma in quel caso il tentativo di rubare il bancomat era fallito.