Rapina con sparatoria a Roma, un bandito morto e uno ferito grave

Roma, 28 apr. - (Adnkronos/Ign) - Sparatoria durante una rapina alle 5 di questa mattina a Roma. Un bandito è morto e un altro è rimasto ferito gravemente dopo aver tentato un colpo ai danni di due fratelli gioiellieri, che hanno reagito sparando. La rapina è avvenuta in zona Spinaceto, a largo Guido Buzzelli.

Armati di pistole tre malviventi hanno seguito e speronato con un furgone l'auto dei due negozianti diretti ad una fiera all'estero, con a bordo un campionario di preziosi del valore di 75mila euro. Ma i titolari della gioielleria, a loro vilta armati, hanno ingaggiato un conflitto a fuoco nell'ambito del quale uno dei rapinatori è rimasto ucciso, mentre un altro, un pluripregiudicato di 44 anni, è rimasto gravemente ferito al collo.

Uno dei gioiellieri ha invece riportato una ferita ad una mano. Sul posto le Volanti e la Squadra Mobile della Questura. E' in corso una battuta per rintracciare il terzo uomo, mentre la polizia scientifica sta effettuando i rilievi sul luogo in cui è avvenuto l'episodio.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno