Rapina il negozio del genero e gioca il bottino alle slot machine

Rapina il negozio del genero e gioca il bottino alle slot machine (Getty Images)
Rapina il negozio del genero e gioca il bottino alle slot machine (Getty Images)

Si è recato nel negozio di detersivi del genero e lo ha rapinato. Poi, un uomo di 57 anni è andato a giocarsi il bottino alle slot machine.
L'incredibile vicenda è avvenuta a Giugliano, in provincia di Napoli. L'uomo ha fatto irruzione nel negozio del marito di sua figlia armato di pistola e si è fatto consegnare tutti i soldi che c'erano nelle casse, circa 400 euro. Quindi, è scappato.

LEGGI ANCHE: Panorama normativo del gioco d'azzardo in Italia

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Operazione contro gioco illegale, centinaia di slot sequestrate

L'allarme è stato lanciato subito. I carabinieri si sono messi sulle tracce del rapinatore e lo hanno trovato all'interno di un centro scommesse. L'uomo, infatti, si stava giocando tutti i soldi rubati, cioè circa 400 euro, alle slot machine.

LEGGI ANCHE: Napoli, baby criminali sparano a poliziotti

I carabinieri lo hanno arrestato e hanno perquisito la sua auto. Sotto a un sedile hanno trovato la pistola caricata a salve utilizzata per la rapina. Nel caricatore c'erano sette colpi. L'uomo ora è in carcere, in attesa di giudizio.

LEGGI ANCHE: Arrestata una coppia che aveva usato nel gioco d’azzardo i proventi di una campagna social

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Spagna: aumento vertiginoso del gioco d'azzardo on-line, in arrivo una nuova legge

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli