Rapina supermercato a Vigevano, arrestato 26enne albanese

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 set. (askanews) - I carabinieri della Sezione Radiomobile di Vigevano (Pavia) hanno arrestato ieri alle 15 circa un albanese 26enne per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Si tratta di M.F., domiciliato a Ravenna, disoccupato e pluripregiudicato. È accusato di essere l'autore della rapina, avvenuta alle 12:15 circa, ai danni del supermercato Carrefour Express di via Gravellona. La cassiera è stata avvicinata da un uomo che, giunto alla cassa per pagare una lattina di birra, le ha repentinamente e violentemente sottratto dal cassetto aperto la somma di 270 euro in banconote, dileguandosi subito a piedi nelle vie limitrofe. I militari della Sezione Radiomobile, su richiesta del Nue 112, sono intervenuti e hanno presto intercettato in strada cascine Barbavara l'albanese.

Dopo una breve colluttazione, seguita da perquisizione personale, è stato trovato in possesso della refurtiva. È stato quindi portato presso il comando di via Castellana per gli adempimenti del caso, risultava essere destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione di due anni e quattro mesi emesso dalla Procura di Milano, per cumulo di pene per reati vari. Espletate le formalità di rito, l'arrestato è stato portato presso la Casa Circondariale di Pavia, in attesa dell'udienza direttissima prevista oggi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli