Rapinavano giovanissimi a Milano: due minori e 18enne in comunità

Red-Alp

Milano, 9 gen. (askanews) - La polizia ha eseguito a Milano un'ordinanza di custodia cautelare del collocamento in comunità nei confronti di due minorenni e di un 18enne egiziano, accusati di aver commesso nel gennaio dell'anno scorso, tre rapine ai danni di coetanei, con le aggravanti di aver agito con particolare ferocia, a mano armata ed in gruppo, sequestrando le vittime ed, in alcuni episodi, tentando anche di costringerle a collaborare nella perpetrazione di altre rapine.