Rapiscono figlia autista portavalori, bottino oltre 20 mln ... -2-

Red

Parigi, 9 feb. (askanews) - La polizia nel cantone svizzero di Vaud ha spiegato che il padre era diretto a Losanna, in Svizzera, quando è stato costretto a uscire dall'autostrada e dirigersi al parcheggio dove ad accoglierlo - si fa per dire - c'erano ladri con indosso guanti e passamontagna.

"Diversi uomini armati che attendevano il portavalori lo hanno fatto parcheggiare. Poi hanno svuotato il contenuto del van e sono fuggiti a bordo di un Suv della Porsche scuro", ha dichiarato in un comunicato la polizia svizzera.

Una fonte della polizia ha dichiarato che il furgone stava trasportando "tra i 20 e i 30 milioni di franchi svizzeri (tra i 17 e i 26 milioni di euro)". Un portavoce della polizia del cantone di Vaud si è però rifiutato di confermare l'entità della somma.

La figlia dell'autista, sulla ventina, è stata trovata illesa ma sotto shock verso le 22 in una strada alla periferia di Lione. La polizia ha detto di ritenere credibile la sua ricostruzione.

(fonte AFP)