Rapper fa spogliare sosia di Melania Trump. Bufera negli Usa

Il presidente Donald Trump che lascia la Casa Bianca per un impegno istituzionale. Il leader degli USA che sale sull’elicottero e parte. E, a quel punto, la moglie Melania Trump che entra nella Stanza Ovale e si spoglia nuda di fronte al rapper T.I.. Il video è apparso pochi giorni fa sulla pagina Twitter del rapper americano e ha subito scatenato forti polemiche.

Ovviamente non parliamo della vera Melania, ma di una sosia che indossa la famosa giacca “I don’t care” che nelle ultime settimane è stata indossata dalla first lady. E T.I. ha accompagnato il video con una frase sibillina, “Dear 45, I ain’t Kanye”. Il 45 sta per Donald Trump, che è infatti il 45º presidente degli Stati Uniti d’America, mentre Kanye è, ovviamente, Kanye West, rapper “nemico” di T.I. e che ha più volte espresso il suo appoggio nei confronti del presidente USA.

Il video ha fatto storcere il naso a molti, a iniziare proprio da Melania Trump. “È disgustoso” ha dichiarato il suo portavoce, mentre in molti hanno reputato di cattivo gusto il video del rapper in un periodo come quello del #Metoo, cioè dove gli scandali sessuali e gli abusi sulle donne sono all’ordine del giorno.

T.I. ha accompagnato il video con una frase sibillina, “Dear 45, I ain’t Kanye”. Il 45 sta per Donald Trump, che è infatti il 45º presidente degli Stati Uniti d’America.

T.I., nome d’arte di Clifford Joseph Harris Jr., conosciuto anche come King, The King of the South, T.I.P.,, Rubber Band Man e Tip “T.I.” Harris, è nato ad Atlanta il 25 settembre 1980 ed è un rapper e attore statunitense, leader del gruppo rap chiamato P$C (Pimp Squad Click). A marzo 2009, T.I. conta 5 singoli che hanno raggiunto la Top 10 della Billboard Hot 100, quattro dei quali sono arrivati in prima posizione (My Lovecon Justin Timberlake, Live Your Life con Rihanna e Blurred Lines con Robin Thicke e Pharrell).

Potrebbe anche interessarti:

Melania Trump svela perché ha indossato la giacca con scritto: “Davvero non mi interessa, e a te?”

Melania Trump: le infedeltà di Donald? Ho altro a cui pensare

Melania Trump: “Non basta dire di essere stata violentata. Servono prove solide. Anche gli uomini possono essere vittime”