Rapporto Caritas: Italia sesto Paese a maggior rischio povertà in Ue

Mpd

Roma, 16 nov. (askanews) - L'Italia è il sesto Paese maggiormente a rischio di povertà d'Europa (27,3%), dopo Bulgaria (32,8%), Romania (32,5%), Grecia (31,8%), Lettonia (28,4%) e Lituania (28,3%), davanti alla Spagna (26,1%) che è settima. Sono i numeri del Rapporto che la Caritas Italiana ha diffuso alla vigilia della Giornata della Povertà.

Nel 2018, 109,2 milioni di persone, pari al 21,7% della popolazione europea risultano a rischio di povertà o esclusione sociale 21,7% (-0,7% rispetto al 2017).